PITECUS di Antonio Rezza e Flavia Mastrella

Rezza, performer di cinema e teatro,  muovendosi dentro l’habitat creato dalla Mastrella, ci racconta un andirivieni di gente che vive in un microcosmo disordinato. Non esistono rappresentazioni positive, ognuno si accontenta, tutti si sentono vittime, lavorano per nascondersi, comprano sentimenti e dignità, non amano, creano piattume e disservizio. Temi delicati vengono affrontati dai due artisti con la loro caratteristica comicità, aggressiva e spietata, il trasformismo e la capacità di giocare con il pubblico.

 

“Qualcuno poteva forse pensare che, col trascorrere degli anni, il fenomeno Antonio Rezza-Flavia Mastrella fosse destinato a trovare un po’ di pace, se non il senso della ragione; e invece questa ragione ha sviluppato i suoi artigli fino a raggiungere la follia pura, ma elaborando il pensiero con un’acutezza così forsennatamente logica da fare a pezzi la sedicente realtà, assunta e cavalcata con criteri rigorosamente matematici”. Franco Quadri

 

Create your own Animation