The Pursuit of Happiness

Ballata di vanità, riccioli e tip tap per un'epoca in declino.

con

Anna Fantozzi, Anna Saragaglia e Barbara Chiarilli

 

regia di Barbara Chiarilli

 

pupazzi  Barbara Chiarilli

coreografie  Anna Saragaglia 

Lo spettacolo nasce dalla voglia di raccontare la storia della tap dance a partire dall’analisi di un’epoca. In questo viaggio in forma di Ballata, in cui danza e canto completano la narrazione, capita di incontrare il mitico Jim Crow che cerca la liberazione dalle catene, oppure Master Juba visto da Dickens in un locale fumoso di Harlem. Il riscatto sociale dei neri passa attraverso il Cotton Club, mostrando le contraddizioni di quella che fu chiamata “L’età del Jazz”: follia collettiva e individuale che si traduce in divertimento ostentato ma che genera un nuovo linguaggio, fatto di musica, danza e ritmo.

      Da una parte la voglia di libertà, dall’altra le contraddizioni della politica e dell'economia e, in mezzo, la disperata necessità di comunicare. E' la vanità di un’epoca che è già sull’orlo del baratro, la disillusione appare dietro l’angolo e il denaro, con il suo fascino incantatore, cattura e rende vana e passiva ogni singola vita.

E finirà l’età del jazz con la grande crisi '29. A lenire le ferite di una società colpita a morte da questa crisi inaspettata ma prevedibile, verranno chiamate vittime sacrificali, uomini-pupazzo, storie ordinarie di fallimenti, che dovranno imbellettare un sistema economico e spietato. Proiezioni e personaggi richiamano l'opera di Hopper: il suo immaginario sa già di rimpianto e solitudine, l'habitat ideale per i nostri protagonisti. Fantocci di grandi dimensioni che “dialogano” con il corpo degli attori, ma anche un piccolo omaggio ai burattini di Obraztsov.

  La storia della tap dance non è solo una storia americana, ma appartiene a tutta l’umanità che cerca disperatamente la propria idea di felicità.

Riferimenti:

Eric Foner, Storia della libertà americana, Pomezia (Roma), 2009

Enrico Deaglio, La felicità in America, Milano, 2013

F.S. Fitzgerald, Racconti dell’età del Jazz

F.S. Fitzgerald, Di qua dal paradiso

Gail Levin, Edward Hopper, biografia intima.

Charles Dickens, American Notes

Charles Bukowski, Niente canzoni d'amore.


 

Che fine ha fatto Baby Jane? regia di Robert Aldrich   

Cotton Club regia di Francis Ford Coppola

Ginger & Fred, regia di Federico Fellini

Wall Street, regia di Oliver Stone

Create your own Animation